Semiprecious stones bracelets

Pietre preziose, proprietà e curiosità – 1° parte

Pietre preziose: un mondo meraviglioso tutto da scoprire.

Senza alcun dubbio possiamo annoverare le pietre dure e in modo speciale le pietre preziose come i cristalli tra i più bei doni che la natura potesse farci.

Il fascino che i minerali esercitano sull’uomo ha origini che si perdono nella notte dei tempi.  Infatti, fin dalla più remota antichità, le pietre preziose vennero usate come ornamento e come simbolo di autorità.

braccialetti pietre preziose

Ad esse erano anche attribuite particolari virtù e poteri magici, come quelli di prevenire e guarire certe malattie, di allontanare i pericoli, di assicurarsi il compiersi di certi eventi e così via.  In seguito, soprattutto fra i popoli orientali, l’uso delle pietre preziose fu privilegio di regnanti e delle massime autorità religiose.

Le pietre dure sono minerali caratterizzati da elevata durezza, come agata, calcedonio, diaspro, giada, lapislazzuli, onice, porfido, cristallo di rocca, etc..

Braccialetti pietre semipreziose

Le proprietà che trasformano le comuni pietre in pietre preziose sono:

  1. la rarità
  2. la durezza
  3. la bellezza

la bellezza di una pietra dura è, a sua volta, determinata da diversi fattori:

  • lucentezza
  • trasparenza (o acqua)
  • rifrattività
  • intensità e omogeneità di tinta nelle pietre colorate
  • assenza di tinta nelle pietre non colorate
  • assenza di inclusioni

Una stessa specie minerale può presentarsi in colori diversi, in relazione alle impurezze che fanno parte del cristallo.

Fra le principali specie mineralogiche di pietre preziose e pietre fini, ciascuna comprendente numerose varietà, vi sono, oltre al diamante, i corindoni, che comprendono varietà rare e di primaria importanza quali il rubino e lo zaffiro; i berilli che comprendono lo smeraldo e l’acquamarina; gli spinelli, con molte varietà di colorazioni varie; i topazi con molte varietà di cui alcune molto importanti; i granati; i quarzi che comprendono, ad es., l’ametista, il quarzo citrino.

Braccialetti con pietre preziose e semipreziose

Le pietre dure appartengono a molte varietà di silice, di feldspati, di silicati, che comprendono minerali di grande bellezza.

La differenza tra pietre preziose e pietre semipreziose sono date semplicemente dalla rarità del minerale di cui sono costituite.

Le pietre vengono anche chiamate “figlie della terra” e da sempre popoli e civiltà hanno attribuito ad esse particolari virtù, significati ed anche poteri magici.

Negli ultimi anni, per merito della New Age, si è formata una nuova “scienza”: la cristalloterapia, che impiega la capacità dei cristalli per potenziare ed equilibrare le energie.

Nella seconda parte del post affronteremo l’argomento del significato delle pietre dure e delle loro proprietà, continuate a seguirci!

Ti è piaciuto l’articolo?!?
Visita il nostro shop online con tanti Bijoux fatti a mano
Pietre preziose, proprietà e curiosità – 1° parte ultima modifica: 2015-11-08T11:13:07+00:00 da mariapia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>